domenica 20 novembre 2011

300: trama e recensione

Approdato nelle sale americane nel 2006 e in Italia a marzo del 2007, "300" è un film di genere storico diretto da Zack Snyder.
Cast e note tecniche
Questa pellicola, tratta dall'omonimo fumetto di Frank Miller, ha una durata di 117 minuti e annovera tra le fila del cast Gerard Butler, Lena Headey, David Wenham, Dominic West e Vincent Regan.
Incassi
Enorme successo di botteghino, con "300" in America si è oltrepassata la soglia dei 207 milioni di dollari mentre in Italia l'incasso totale è andato oltre i 10 milioni e 500 euro.
Trama
Ambientato nel IV secolo a.c., il film ricostruisce la spedizione che Serse, il divino imperatore della Persia, mette in atto alla volta della Grecia per espandere i confini del proprio impero. 


Ma a bloccare lo spaventoso esercito dell'imperatore, formato da oltre 300 mila unità ed armato fino ai denti, ci penseranno 300 spartani che, nonostante la palese e drammatica inferiorità numerica, riusciranno a fermare a Termopili l'avanzata del nemico. Il magro contingente spartano non incasserà alcuna vittoria se non quella di una commovente e grandiosa prova di eroismo e dignità.


Recensione
Liberamente ispirato ad un fatto storico, "300" è un film che gli appassionati del genere hanno certamente saputo apprezzare perché se da un lato il sostrato è lo stesso di altre pellicole del genere come "Troy" e "Il gladiatore", dall'altro se ne distacca in maniera del tutto nuova ed originale. 
Non veri uomini sembrano infatti quelli che danno vita all'azione, ma esseri mitici, creature metà fumetto metà mostri smisurati, spaventosamente colorati e muscolosi. E più che ad un film lo spettatore crede di assistere al miglior videogioco di sempre, scandito da coinvolgenti rintocchi a base di adrenalina pura.

Consigliato: agli appassionati del genere
Voto: 7

Nessun commento:

Posta un commento