lunedì 27 febbraio 2012

Hereafter (DVD): trama e recensione della produzione firmata Clint Eastwood

"Hereafter" è una straordinaria produzione firmata alla regia dall'ottimo Clint Eastwood e distribuita nelle sale americane sul finire del 2010. In Italia, la pellicola è disponibile già a partire dello scorso gennaio 2011 con la Warner Bros Italia.
Si tratta di un film di genere drammatico, della durata di 129 minuti, disponibile in versione DVD a partire dallo scorso 24 maggio del 2011, affidato alla prova attoriale di Matt Damon, Cécile de France e Joy Mohr. Tra gli altri interpreti si segnala Bryce Dallas Howard, e George MacLaren.



Trama e commento
"Hereafter" è la storia di tre destini, tre vite destinate ad incrociarsi, tre persone in qualche modo speciali perché, secondo trame e circostanze diverse, hanno avuto modo di conoscere la morte. 
Marie è una nota ed acclamata giornalista francese che, in vacanza con il compagno, si trova a vivere un'esperienza terrificante, ovvero quella della furente incursione di uno tsunami che semina panico, vittime e distruzione su tutto il territorio interessato. Marie si trova al mercato quando la violenta lingua di acqua la travolge, risucchiandola giù nel profondo, lì dove è impossibile averla vinta contro i vortici, fino a succhiarle via quasi l'ultimo respiro. Marie riesce a salvarsi miracolosamente, rinvenendo dopo un sonno che sapeva già di morte.
Marcus invece è un ragazzino, attaccatissimo al fratello gemello Jason. Entrambi hanno a che fare con la dura realtà di una madre tossicodipendente e con l'incubo che gli assistenti sociali possano affidarli a qualche estraneo. Un giorno però Jason muore in un incidente stradale e Marcus soccombe ad un dolore insopportabile, che lo porta a rifiutare il distacco dal fratello e a cercare un contatto estremo con lui grazie alla mediazione di sensitivi che si rivelano essere solo ciarlatani.
Infine George (interpretato da Matt Damon), giovane uomo che lavora in una fabbrica e che è reso speciale da un dono, che lui si ostina a considerare una condanna. Egli infatti con il semplice contatto di una stretta di mano entra in relazione con i cari defunti di una persona, riuscendone a carpire a più intimi pensieri.
Per ognuno dei tre però l'esperienza con la morte ha reso le loro vite impossibili. Per Marie è causa della perdita del lavoro e della fine della sua relazione, per Marcus invece si è tradotta nel rifiuto di vivere una esistenza propria lontano dall'ombra del fratello mentre per George si è trasformata nella impossibilità a poter stringere delle relazioni, a vivere una vita normale senza che quella sua peculiare abilità si intrometta a rovinare tutto.
Quindi tre tipi di morte, quella sentita (per George), scampata (per Marie) e subita (per Marcus) ma in ogni caso stesso peso nella vita di ogni giorno.
I tre saranno destinati ad incontrarsi, all'insegna di una unione e comprensione totale e di una speranzosa sbirciatina al futuro.
Film delicatissimo, intenso, garbato, una poesia di immagini e sequenze narrative tanto semplici quanto toccanti, pregnanti, vibranti. Eppure possente ed incisivo. Splendida l'interpretazione dei protagonisti.

Caratteristiche di "Hereafter" versione DVD
Produzione - Warner Home Video
Data uscita - 24 maggio 2011
Formato video - Pal - Area 2
9 singola faccia - Doppio strato

Consigliato: Sì
Voto: 9


(Foto di Comedy Nose - Flickr)

3 commenti:

  1. non è il mio genere....
    monica c.

    RispondiElimina
  2. Io non l'ho trovato ansiogeno, anzi decisamente pacato e garbato nonostante il tema... forse sarà la presenza di Matt Damon che non mi fa essere obiettiva... quest'uomo riesce sempre a conquistarmi qualsiasi ruolo interpreti!!! ;)

    RispondiElimina