martedì 26 giugno 2012

The amazing Spider-man: in uscita una riedizione originale

In un periodo denso di revival e rivisitazioni, riproposte e remake, ecco che è prevista in uscita nelle sale cinematografiche italiane a partire dal prossimo mercoledì 4 luglio 2012 una riscrittura originale di un amatissimo classico. Marc Webb infatti firma la regia di "The amazing Spider-man", proponendo al grande pubblico secondo la propria personale chiave di lettura e secondo il proprio genio artistico la storia dell'uomo ragno.
A prestare il volto al protagonista ci sarà Andrew Garfield, affiancato da Emma Stone, Rhys Ifans, Sally Field, Martin Sheene.
Marc Webb parte dallo stesso sostrato narrativo della nota vicenda raccontando di un giovane, tale Peter Parker, intenzionato a scoprire la verità circa la scomparsa misteriosa dei propri genitori. Le ricerche del ragazzo lo porteranno fino al laboratorio del dottor Connors dove Peter verrà accidentalmente morso da un ragno il cui veleno gli conferirà dei poteri straordinari.

La storia dunque è bene o male quella nota di sempre ma Webb non si limita soltanto a raccontarla ricorrendo ad immagini e volti nuovi. Egli infatti non esita a rimescolare decisamente le carte del corpus narrativo a cominciare ad esempio dal profilo psicologico di Peter Parker, Spiderman, per l'appunto. 
Nel nuovo uomo ragno non rimane alcuna traccia del timido ed introverso protagonista già noto al grande schermo con il volto di Tobey Maguire anche nei numerosi capitoli successivi. Il Peter Parker di Webb appare sicuro di sè, intraprendente, ribelle, persino snob all'inizio e soprattutto consapevole di ciò che rischia recandosi nel laboratorio del dottor Connors. E' proprio qui che Peter viene morso dal ragno colpevole della sua mutazione e della acquisizione di superpoteri, condizione che il ragazzo accetta con entusiasmo e soddisfazione, rendendosi protagonista di una reazione mille miglia distante da quella avuta dal suo spaurito predecessore.
Di fatto, ridisegnando i contorni caratteriali del protagonista, è come se la storia che ci apprestassimo a vedere fosse del tutto nuova seppur sostanzialmente fedele nei punti salienti del racconto.
A farla da padrona poi sarà anche la presenza del 3D e di effetti speciali all'insegna dell'azione e della spettacolarità.
Non un semplice remake, dunque, ma una vera e propria riscrittura originale è quella proposta da Marc Webb della quale ecco un succulento assaggio grazie al trailer sottostante...

3 commenti:

  1. Questo mi piacerebbe proprio vederlo, però sono in fibrillazione per un altro film, a breve pubblicherò un post... non sto più nella pelle, uffaaaaaa, ci mette troppo ad arrivare qui! Grrrrr :-)

    RispondiElimina
  2. mi incuriosisce molto sapere come si ridisegna il profilo caratteriale e psicologico di un uomo ragno.
    monica

    RispondiElimina
  3. @Laura: sei riuscita ad incuriosirmi... attendo newssss!! :)
    @Monica: ahahaahaha, in effetti deve essere una operazione a dir poco singolare!

    RispondiElimina