mercoledì 13 giugno 2012

Le paludi della morte: il nuovo film con Sam Worthington in uscita nelle sale

Per gli amanti del genere thriller e dell'alta tensione ecco in uscita nelle sale cinematografiche italiane "Le paludi della morte" (titolo originale "Texas Killing Fields").
Il prossimo venerdì 15 giugno infatti la pellicola sarà distribuita da 01 Distribution e conterà sulla firma alla regia di Ami Canaan Mann e del ritorno sul grande schermo di Sam Worthington. Dopo le fatiche di "Avatar" e "Scontro tra titani", l'attore questa volta si misura con un ruolo decisamente impegnato che lo vede prestare il volto ad un agente della sezione omicidi. A fianco di Worthington, si ricorda la partecipazione di Jeffrey Dean Morgan, Jessica Chastain, Chloe Moretz e Jason Clarke.

La vicenda, narrata in  109 minuti, che si ispira ad una storia realmente accaduta, racconta di un caso sul quale cominciano ad indagare due agenti della sezione omicidi del Texas, Brian e Mike. Un omicida seriale infatti continua ad uccidere donne, anche giovanissime, straziandone poi orrendamente i corpi e abbandonandone i resti nella palude maledetta e abbandonata di Killing fields
Quest'area non rientra esattamente nella giurisdizione dei due agenti che, ciò nonostante, decidono comunque di procedere con le indagini per tentare di fermare questo spietato assassino.
Le indagini poi diventano una lotta contro il tempo quando a sparire è la giovanissima Anne che l'agente Brian considera come una vera e propria figlia.
Questo thriller, intenso e tetro, si preannuncia ben nutrito e corposo, magari adatto maggiormente a spettatori dallo stomaco forte. Inoltre "Le paludi della morte" sembra rappresentare non solo un viaggio alla ricerca dell'assassino ma anche un viaggio esistenziale in cui la palude diventa metafora di una condizione esistenziale da vincere e lasciarsi alle spalle.
Ecco a seguire il trailer...



3 commenti:

  1. Magari io "passo", eh,che dici? ;-)

    RispondiElimina
  2. Ho la vaga impressione che ti farò compagnia! ;)

    RispondiElimina
  3. storia vera? terribile... come hanno fatto a recuperare i cadaveri nella palude?
    monica c.

    RispondiElimina