mercoledì 21 novembre 2012

Hart of Dixie: riassunto episodio 1x12 "Piccoli segreti"


Giro di boa per la serie tv Hart of Dixie giunta alla sua dodicesima puntata con un episodio intitolato “Piccoli segreti” (titolo originale “Mistress and Misanderstandings”).
Zoe Hart questa volta è alle prese con l’approfondimento di una amicizia che però è costretta a mantenere segreta. L’amica in questione infatti è Annabeth, una delle Belles, con la quale Zoe riesce a confidarsi e a divertirsi sentendosi finalmente a proprio agio. Peccato che Lemon non debba scoprirlo, pena la possibile esclusione di Annabeth dalle Belles.

Ma questa segreta frequentazione non mancherà di causare ben altre ripercussioni in quanto Lavon e soprattutto Wade cominceranno a sospettare che Zoe stia uscendo con qualcuno. Wade in particolare, in questo episodio, rende palesi i suoi sentimenti nei confronti della dottoressa nonostante qualche timido sforzo nel tentare di mascherarli.
I sospetti dei due amici nello specifico ricadranno su Judson, il veterinario con cui Zoe aveva avuto già un piccolo precedente ma tutte le loro supposizioni si riveleranno infondate.
L’amicizia di Zoe con Annabeth però dovrà affrontare qualche ostacolo per decollare finché Zoe chiede all’amica di decidersi a rendere pubblica la loro frequentazione. Annabeth però all’amicizia con Zoe preferisce un incarico come Capo delle Guardiane della Memoria con enorme dispiacere per la nostra Doc.
Intanto il segreto di quella amicizia viene svelato a Wade e Lavon e quest’ultimo non perde occasione per ricordare al proprio amico che, anche se stavolta ha evitato il pericolo Judson, si presenteranno presto degli altri pretendenti per Zoe a meno che lui non si decida a crescere e a corteggiarla seriamente affrontando la situazione da vero uomo.
Wade rimane colpito dalle parole di Lavon ma quando gli si presenta l’occasione per mettere in pratica quei consigli, gli eventi volgono nuovamente a suo sfavore con tanto di scena finale in cui Zoe finisce col baciare pubblicamente proprio quel Judson che si pensava ormai fuori gioco.

-->

Nessun commento:

Posta un commento