lunedì 11 febbraio 2013

Hart of Dixie, recap episodio 2x06 "I walk the line"

La puntata 2x06 della seconda stagione di Hart of Dixie, intitolata “I walk the line” è quasi tutta incentrata sulle ultime battute della campagna elettorale.
Lemon è sempre più agguerrita e si offrono di aiutare Lavon a vincere le elezioni contro Ruby anche Zoe e Wade. Quest’ultimo in particolare cerca di recuperare il voto di Tansy, la sua ex moglie con la quale nasce subito una lite. Per convincerla a votare allora, Wade chiede l’aiuto di George i cui modi più diplomatici sembrano sortire un effetto migliore.

Intanto Zoe cerca di scoprire la causa degli strani comportamenti di Brick e si offre di visitarlo. Il Breeland, dopo l’iniziale diffidenza, si affida e Zoe e confessa anche la propria preoccupazione per come la relazione con Emily sembri essersi misteriosamente interrotta. Fortunatamente però nessuna crisi sembra essere all’orizzonte.
Si complicano invece le cose per Lemon che ormai non può più negare a se stessa di provare ancora dei sentimenti per Lavon e, consigliata da Annabeth, è quasi sul punto di dichiararsi e tentare il tutto per tutto. Ma alla fine della giornata, quando i risultati delle elezioni eleggono ancora una volta Lavon come sindaco di BlueBell, la Breeland assiste sconvolta al bacio che questi si scambia con Ruby. 


-->

Nessun commento:

Posta un commento