mercoledì 13 febbraio 2013

Hart of Dixie, recap episodio 2x07 "Baby, don't get hooked on me"


“Baby, don’t get hooked on me” è il titolo della puntata numero 7 della seconda stagione d Hart of Dixie.
Archiviate le elezioni, Lavon è pronto a riprendere in mano il suo impegno in qualità di sindaco di BlueBell ma questa volta accanto a lui c’è il sostegno e l’amore di una compagna. Con Ruby infatti la storia sembra procedere a gonfie vele nonostante la diffidenza degli abitanti. In particolare, Lavon dovrà faticare parecchio per conquistare la fiducia del nonno di Ruby.
Lemon intanto cerca di trovare una nuova collocazione occupazionale e, grazie a George, prende parte ad un progetto di catering con la collaborazione di Annabeth.

Tra le due inizialmente è guerra aperta ma George riconosce le singole abilità di ognuna delle due proponendo loro una attività nel settore fermo restando che ognuna delle due dovrà occuparsi della gestione di ciò in cui meglio riesce.
Quanto a Zoe, la povera Doc viene coinvolta in una scomoda vicenda sentimentale. Un giovane giocatore di football, di cui la sua cara amica Rose è molto presa, si prende una cotta per lei misinterpretando le sue parole. Per far sì che il ragazzo giochi bene , Zoe è costretta a mentire e a fingere di ricambiare l’interesse attirando il disappunto della povera Rose.
L’occasione però servirà da lezione a Wade per imparare come rivolgere romantiche attenzioni alla donna amata. Per dimostrare il suo reale interesse a Zoe infatti, il simpatico barman preparerà dei biscotti fatti proprio con le sue mani, gesto che la Doc apprezzerà tantissimo.

-->

Nessun commento:

Posta un commento