venerdì 22 febbraio 2013

Revolution, commento episodio 1x06 "Sesso e droga"


Ennesima battuta d’arresto per Charlie, Miles, Nora ed Aaron costretti a chiedere soccorso e asilo ad una vecchia conoscenza del Matheson, tale Drexel e ad interrompere momentaneamente la ricerca di Danny. 
Nell’episodio 1x06 della prima inedita stagione di Revolution, intitolato “Sesso e droga” (titolo originale “Sex and drugs”) la brutta ferita di Nora richiede infatti un intervento immediato per evitare l’infezione e nonostante i complicati trascorsi tra Miles e Drexel, non è il caso di andare tanto per il sottile viste la delicata circostanza.
I quattro riescono ad ottenere asilo, vitto, alloggio, a Nora vengono garantite le cure mediche necessarie ma l’accoglienza non è certo delle migliori. Droga, violenza e giochi pericolosi sono all’ordine del giorno e l’ex miliziano non sembra intenzionato a deporre le armi e seppellire annosi rancori.

Charlie diventa il tallone d’Achille perfetto per vendicarsi di Miles e dei torti subiti e a forza di ricatti il Matheson è costretto a scendere a compromessi mettendo in serio rischio la vita della nipote.
Al di là della vicenda in sé per sé che poi si risolve per fortuna nel migliore dei modi, tutte queste pericolose avventure sembrano presentarsi a Miles come conto da pagare per tutte le colpe di cui si è macchiato quando era a capo della Milizia. La conoscenza con la nipote, il tentativo di strappare Danny dalle grinfie di Monroe, la responsabilità delle vite del gruppo sembrano essere l’inizio di un percorso di redenzione per l’uomo, trincerato dietro un atteggiamento di finta indifferenza e malcelato dolore. Il suo passato, le sue colpe, le sue responsabilità non sono state ancora completamente svelate ma quella indelebile espressione di colpa sembra già abbastanza rivelatrice. Charlie e la sua causa in questo senso sono la sua migliore occasione per cancellare ed espiare parte del male commesso, nonché l’unica chance per disseppellire l’uomo che era prima che il blackout strappasse via ogni briciola di umanità residua.
Per Charlie ed Aaron invece questa avventura si sta trasformando in una reale possibilità di crescita, in un’occasione per capire quando è tempo di compiere delle scelte importanti, quando è tempo di agire, sconfiggendo i fantasmi del proprio passato.
Intanto Monroe continua a tenere in pugno Rachel alla quale permette un commovente incontro con Danny, che crede la madre morta, in cambio di preziose informazioni.

-->

Nessun commento:

Posta un commento