martedì 16 luglio 2013

Dracula, la versione serie tv debutta in America in autunno

In un periodo in cui il genere fantasy non sembra accusare battute d'arresto e si vedono proliferare serie tv incentrate sull'ignoto, sul paranormale, sull'alieno, sul mostruoso, sul fantascientifico e sul mistero, forse non si sentiva la necessità di un'ennesima variazione sul tema vampiresco per eccellenza: Dracula.

Eppure questo autunno, sul canale americano NBC ecco già pronto il debutto dell'omonimo show tratto ed ispirato al "Dracula" di Bram Stoker.
Creata da Cole Haddon, questa nuova serie avrà per protagonista Alexander Grayson, (interpretato da Jonathan Rhys Meyers) nickname con cui Dracula nasconde la sua vera identità recandosi in una Londra ambientata in epoca vittoriana. Lungi dall'essere un viaggio di piacere, il noto conte ha in realtà un piano ben preciso da portare a termine ovvero quello di vendicarsi di quanti, secoli orsono, lo resero un essere immortale ed infelice.
Sotto le mentite spoglie di un imprenditore desideroso di far approdare le nuove tecnologie d'oltre oceano nella capitale britannica, il mitico vampiro seguirà segretamente il suo piano finché l'incontro con Mina (Jessica de Gouw), reincarnazione della sua amatissima moglie, non finirà per rimescolare un po' le carte. 
Attendiamo di vedere come sarà.

Nessun commento:

Posta un commento