martedì 10 settembre 2013

Under the dome , recap episodio 1x11 "Speak of the devil"

Puntata di svolta la numero undici di questa prima stagione di debutto per Under the dome. 
Quando la posizione di Big Jim comincia a vacillare e la sua responsabilità in merito alla faccenda del traffico di propano e di stupefacenti a venire allo scoperto, l'abile e astuto consigliere riesce a spostare le accuse di Linda da sè a Barbie.
Convinta infatti dalle parole di Big Jim della sua innocenza ed onestà e, vice versa, della colpevolezza di Barbie soprattutto dopo il tentato omicidio di Julia, Linda sembra non aver più dubbi circa il nemico di Chester's Mill da consegnare alla Giustizia.

Intanto però proprio davanti ai suoi occhi, Big Jim si macchia di altri crimini continuando imperterrito a seminare morte laddove la verità possa inchiodarlo alle sue nefandezze. L'uccisione della perfida e pericolosa Maxine in presenza di Barbie poi diventa l'occasione perfetta per liberarsi in un solo colpo della donna e dei suoi ricatti e per rovesciare la colpevolezza su Barbie.
Mentre questi diventa suo malgrado un vero e proprio latitante, tutta la città viene informata in merito ai suoi crimini e alla sua presunta pericolosità.
Intanto, in un fienile i quattro ragazzi scelti dalla cupola diventano i testimoni di eventi inspiegabili. La cupola comunica con loro, sa come manifestare il proprio volere e come protestare quando questo non viene compiuto. Essi sono chiamati a rispondere, ad eseguire la sua volontà, senza spazio per le domande e i ripensamenti e senza possibilità di abbandono. Grazie alla cupola essi ad esempio comprendono il ruolo assolutamente positivo di Barbie per la salvezza di tutti gli abitanti di Chester's Mill, lui è il monarca che dovrà essere incoronato. Ma nello stesso tempo, vengono chiamati ad una prova durissima ed estrema. Per porre fine a tutto, la personificazione del male su Chester's Mill dovrà morire e per mano loro anche se si dà il caso che si stia parlando proprio di Big Jim Rennie. Comprensibile la reazione di Junior che fugge via sconvolto all'idea di dover assassinare il padre, e altrettanto normale lo sgomento e la macabra sorpresa degli altri tre.
Under the dome si avvia rapidamente verso il finale di stagione mentre con questa puntata si è compiuta una bella spallata verso un rinnovato interesse.

Nessun commento:

Posta un commento